rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Fanano

Scosse di terremoto nella notte sull'Appennino, la più intensa di magnitudo 3.1

La terra ha tremato due volte: la prima alle 01.50 e alle 01.57. Nel raggio dell'epicentro i comuni modenesi di Fanano e Montese, al confine con la provincia di Bologna

Un terremoto di magnitudo 3.1 è avvenuto alle ore 01.50.58 italiane di questa notte  ed è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico dell'Appennino pistoiese, che comprende in realtà i comuni montani di Modena, Bologna e appunto il versante toscano.. L'epicentro è stato individuato proprio nel modenese, tra Fanano e Montese, e nei pressi dei comuni bolognesi di Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere e Porretta Terme.

Alle ore 01:57:29 italiane del giorno 22 marzo 2015 un'altra scossa sempre nella zona dell'Appennino Tosco-Emiliano, questa volta di magnitudo 2. Non si registrano danni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scosse di terremoto nella notte sull'Appennino, la più intensa di magnitudo 3.1

ModenaToday è in caricamento