rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Terremoto all'alba, trema ancora la pianura tra Reggio e Modena

Scossa di magnitudo 3.1 con epicentro nella zona di Bagnolo (RE). Nessun danno

Esattamente alle 05:46 di questa mattina è stato registrato un nuovo sisma nella pianura padana. Secondo i sismografi dell'Ingv si è trattato di una scossa di magnitudo Ml 3.1., avvenuta a 6 m di profondità.. L'epicentro è stato localizzato 5 km a nord del comune di Bagnolo in Piano (RE).

La scossa è stata avvertita con chiarezza dalla popolazione, anche a diversi km di distanza, compresa la pianura modenese. Non si segnalano tuttavia danni.

L'epicentro è situato nella stessa zona della serie di scosse del 9 febbraio scorso. Dopo forte scossa di Ml 4.0 delle ore 19.55, quella sera, una seconda scossa aveva raggiunto Ml 4.3, alle ore 21.01. L'epicentro del secondo sisma è stato localizzato non lontano dal precedente, nella zona di Correggio (RE). La magnitudo Ml è stata di 4.3, la profondità di 6 km. Altre tre scosse di Ml 2.2, 2.6 e 2.7 si erano registrate rispettivamente alle ore 21.06, alle 21.14 e alle 21.37. L'attività sismica era poi proseguita per alcuni giorni con piccoli terremoti non avvertibili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto all'alba, trema ancora la pianura tra Reggio e Modena

ModenaToday è in caricamento