rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Terremoto all'alba, trema ancora la pianura tra Reggio e Modena

Scossa di magnitudo 3.1 con epicentro nella zona di Bagnolo (RE). Nessun danno

Esattamente alle 05:46 di questa mattina è stato registrato un nuovo sisma nella pianura padana. Secondo i sismografi dell'Ingv si è trattato di una scossa di magnitudo Ml 3.1., avvenuta a 6 m di profondità.. L'epicentro è stato localizzato 5 km a nord del comune di Bagnolo in Piano (RE).

La scossa è stata avvertita con chiarezza dalla popolazione, anche a diversi km di distanza, compresa la pianura modenese. Non si segnalano tuttavia danni.

L'epicentro è situato nella stessa zona della serie di scosse del 9 febbraio scorso. Dopo forte scossa di Ml 4.0 delle ore 19.55, quella sera, una seconda scossa aveva raggiunto Ml 4.3, alle ore 21.01. L'epicentro del secondo sisma è stato localizzato non lontano dal precedente, nella zona di Correggio (RE). La magnitudo Ml è stata di 4.3, la profondità di 6 km. Altre tre scosse di Ml 2.2, 2.6 e 2.7 si erano registrate rispettivamente alle ore 21.06, alle 21.14 e alle 21.37. L'attività sismica era poi proseguita per alcuni giorni con piccoli terremoti non avvertibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto all'alba, trema ancora la pianura tra Reggio e Modena

ModenaToday è in caricamento