rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Trema ancora la pianura reggiana, sisma avvertito anche nel modenese

Scossa di MI 3.2 a 9 km di profondità. Epicentro sempre nell'area di Bagnolo (RE)

Oggi alle ore 20.12 si è verificata una scossa di terremoto che è stata avvertita in modo chiaro nella bassa reggiana e nei territori modenesi di confine. Secondo le prime stime dell'Istituto Nazionale di Geofisica, si è trattato di un sisma di magnitudo MI 3.2, avvenuta a 9 km di profondità.

L'epicentro è localizzato nella zona di Bagnolo in piano. I residenti lo hanno avvertito nei comuni di Campogalliano e Carpi.

Appena un'ora prima, nella stessa zona, si è verifica un'altra scossa di MI 2.3 a 32 km di profondità. Si tratta della stessa area che negli ultimi mesi è stata soggetta ad un'intensa attività sismica, che finora ha avuto il suo apice con le due scosse di MI 4.0 e 4.3 del 9 febbraio, che avevano spaventato buona parte dell'Emilia.

Ieri la terra era tremata anche nel modenese, con una scossa di MI 2.0 localizzata a Soliera alle ore 19.59, a grande profondità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trema ancora la pianura reggiana, sisma avvertito anche nel modenese

ModenaToday è in caricamento