rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca San Felice sul Panaro

Terremoto, San Felice: sciacallo scoperto da un drone volante

Impegnato in alcune riprese delle aree colpite dal sisma, l'occhio elettronico di un drone volante ha ripreso uno sciacallo sulle macerie della Chiesa di San Felice. Il filmato è stato poi mostrato nei tg nazionali

Il marchingegno decolla con sicurezza, supera il muro di mattoni e sorvola le macerie della Chiesa di San Felice sul Panaro scovando un intruso al suo interno. Questo quanto catturato dall'occhio elettronico di un drone volante in fibra di carbonio durante alcune riprese effettuate nei territori della bassa colpiti dal sisma. Le immagini, uniche nel suo genere, mostrano distintamente la sagoma nera di un uomo che calca ciò che rimane del luogo di culto. Scorgendo in lontananza lo strano oggetto volante formato da quattro eliche e telecamera hd, il soggetto si volta incuriosito verso il drone, forse inconsapevole del fatto di essere stato colto con "le mani nella marmellata". Il filmato è stato poi riproposto in una delle scorse edizioni serali del Tg1, con grande soddisfazione della ditta produttrice, la Italdron di Ravenna: "Grazie all’utilizzo di Droni radiocomandati di nostra concezione e realizzazione, stabilizzati con piattaforme giroscopiche digitali - recita la presentazione sul sito web - eseguiamo servizi fotografici e filmati da mettere a vostra disposizione. Con costi e tempi di realizzazione veramente contenuti paragonati a quelli proposti fino ad ora per ottenere immagini aeree".

screen drone-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, San Felice: sciacallo scoperto da un drone volante

ModenaToday è in caricamento