La terra trema fra Modena e Bologna: epicentro del sisma fra Montese e Zocca

Registrato poco prima delle ore 15 una scossa di magnitudo 2,1 gradi della scala Mercalli con epicentro sull'Appennino nei pressi dei comuni di Montes e Zocca. Non sono stati segnalati danni

Sismografo

Èstata avvertita una lieve scossa di terremoto al confine tra le province di Modena e Bologna: una scossa con magnitudo di 2,1 gradi della scala Mercalli è stata registrata alle 14,48 dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con epicentro in Appennino fra i comuni modenesi di Montese e Zocca e quelli bolognesi di Castel d'Aiano, Castel di Casio, Gaggio Montano e Porretta Terme. Al momento non sono stati segnalati danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

Torna su
ModenaToday è in caricamento