rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Nonantola / Via Guglielmo Marconi, 11

Terremoto: "edificio inagibile", evacuato il palazzo comunale di Nonantola

Fatti evacuare gli uffici comunali di Palazzo Salimbeni: decisione presa in seguito alle verifiche dei tecnici e degli ingegneri chiamati a verificare l'entità dei danni causati dal sisma

Il terremoto è stato avvertito distintamente in molti comuni della provincia di Modena e ha colpito duro nella bassa come Finale Emilia, San Felice e... Nonantola: a uscire con le "ossa rotte" è stata la sede del Comune, Palazzo Salimbeni, edificio composto da uno stabile appartanenuto al locale monastero e da una parte di fabbricato di costruzione ottocentesca. La decisione di fare evacuare gli uffici comunali è stata presa oggi in seguito alle verifiche dei tecnici e degli ingegneri chiamati a verificare l'entità dei danni causati dal sisma di sabato notte e delle continue scosse di queste ultime ore: "Ora servono verifiche più accurate - ha fatto sapere l'amministrazione Borsari - ma per ora il complesso municipale non è agibile ad eccezione del piano terra dove rimangono collocati l’anagrafe Urp, il Suap, il comando di Polizia Municipale. Sono pertanto chiusi i servizi  scolastici collocati nel palazzo a partire dal nido Perla Verde e dal Torre Incantata".  L’amministrazione comunale sta organizzando il trasferimento dei servizi in altre strutture pubbliche del luogo. Tenute sotto controllo anche le scuole che, per ora, non presentano problemi e gli altri edifici pubblici dove sono momentaneamente chiuse Palapiccinini e palestra Polivalente. Sospese anche le attività degli spazi museali del comune presso La Torre dei Bolognesi, i corsi di Musica presso la Torre dell’Orologio e la Biblioteca presso il Palazzo Vecchio della Partecipanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: "edificio inagibile", evacuato il palazzo comunale di Nonantola

ModenaToday è in caricamento