rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Tifoso del Modena trovato con una mazza da baseball, era pronto a colpire

Controlli serrati, disposti dal questore Carmelo Gugliotta, durante l'incontro che si è tenuto ieri, 13 febbraio, allo stadio Renato Curi

Si è diretto allo stadio Renato Curi, dove ieri venerdì 13 febbraio si è tenuta la partita Perugia-Modena, armato di mazza da baseball. Ad essere denunciato un tifoso ospite, M.M. del ’93, beccato dagli agenti, grazie ai controlli voluti dal Questore, Carmelo Gugliotta, in vista dell’incontro.

All’arrivo al parcheggio ospiti gli agenti hanno ispezionato tutte le auto dei tifosi modenesi e hanno così notato la presenza di una mazza da baseball sotto il sedile dell’auto del giovane. Il ragazzo ha quindi tentato di giustificare la presenza dell’arma impropria affermando di essere un giocatore di baseball, ma quando gli agenti gli hanno chiesto il nome dell’allenatore della sua squadra per verificare il suo racconto, ha detto di non ricordarlo. Per lui, oltre la denuncia, un D.A.S.P.O. in arrivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tifoso del Modena trovato con una mazza da baseball, era pronto a colpire

ModenaToday è in caricamento