rotate-mobile
Cronaca Caduti in Guerra / Corso Canalgrande

Arriva il Tinello Letterario, ogni mercoledì approfondimenti su cibo e cultura

Oltre trenta gli appuntamenti previsti fino a settembre ai “Giardini del Gusto e delle Arti”: si parte mercoledì 13 maggio alle ore 18 con la presentazione del programma ed un incontro sul tema della sicurezza agricola ed alimentare a cura dell’Ordine dei Dottori Agronomi

I professionisti di Modena riuniti nel C.U.P. (Comitato Unico delle Professioni intellettuali), saranno presenti ai “Giardini del Gusto e delle Arti” con oltre trenta appuntamenti che approfondiranno il tema del cibo e dell’alimentazione da un punto di vista non solo scientifico ma anche culturale. A partire da mercoledì 13 maggio, infatti, prende il via il Tinello Letterario, ciclo di incontri pubblici che ogni mercoledì fino al 16 settembre vedrà esponenti del C.U.P. e della Commissione Pari Opportunità confrontarsi con esperti di vari settori su argomenti quali la sicurezza alimentare, la tutela delle colture tradizionali e la loro sostenibilità ambientale, l’imprenditoria femminile in agricoltura, le interazioni esistenti tra cibo e salute. Un ventaglio di proposte articolato e multisettoriale, per offrire ai partecipanti alcuni elementi di riflessione ed approfondimento sulle eccellenze agroalimentari modenesi e sul binomio “Cibo e Cultura”.

Il Tinello Letterario si inaugurerà mercoledì 13 maggio alle ore 18, con la presentazione del programma completo delle iniziative a cura dell’ing. Pietro Balugani (Presidente del C.U.P.) e dell’ avv. Mirella Guicciardi (Presidente e Coordinatrice della Commissione Pari Opportunità). A seguire, alle ore 20, l’Ordine dei Dottori Agronomi organizza il primo incontro, dal titolo “Paesaggio alimentare: sicurezza ed eccellenza dalla produzione agricola al consumo” al quale parteciperanno come relatori il dott. Pietro Capitani (Presidente dell’Ordine degli Agronomi), ed i colleghi Umberto Alberghini ed Andrea Di Paolo.

“L’iniziativa del C.U.P. di Modena in occasione di Expo 2015 nasce dalla consapevolezza di trovarsi al centro di un territorio che offre eccellenze agricole ed agroindustriali in grado di garantire cibo sano e di grande pregio qualitativo, universalmente riconosciute ed apprezzate perché frutto di un processo produttivo antico ma sempre attuale, anzi, proiettato verso il futuro” afferma l’ing. Pietro Balugani. “I Professionisti modenesi – prosegue il Presidente del C.U.P. - intendono privilegiare un percorso ideale, legato alla stagionalità delle produzioni, sempre viste e considerate in un contesto ampio, connesso intimamente al territorio ed alle sue specificità che, nel tempo, hanno modellato un paesaggio unico che va anch’esso apprezzato e salvaguardato. Tale interpretazione del tema di Expo 2015 (e dei Giardini del Gusto che alla manifestazione milanese fanno riferimento) costituisce un messaggio importante, che un pubblico attento di visitatori motivati e culturalmente aperti ad una visione complessiva della sostenibilità della produzione del cibo buono, abbondante e sicuro saprà cogliere e condividere”.

Si tratta di un compito importante che va affermato con forza: è per questo che soprattutto gli Agronomi modenesi saranno presenti in modo significativo nel Tinello Letterario, con tutta una serie di iniziative di divulgazione alle quali partecipano anche gli altri Professionisti, secondo un programma ampio ed articolato che tende a valorizzare il sapere condiviso senza nulla togliere alle specificità di ciascuna professione.  La proposta operativa avrà un’ottica internazionale sul tema del cibo e della sua produzione, declinato in relazione all’alimentazione, alla sostenibilità delle tecniche produttive agricole ed agroindustriali, alla biodiversità, allo sviluppo e alla salvaguardia dell’identità locale in un contesto condiviso di buone pratiche, cultura progettuale e responsabilità sociale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il Tinello Letterario, ogni mercoledì approfondimenti su cibo e cultura

ModenaToday è in caricamento