rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Canalchiaro / Piazza San Francesco D'Assisi

Tribunale Ecclesiastico, aumentano le cause di annullamento matrimoniale

Sono 146 le cause entrate nel 2012, 137 quelle pendenti dall'anno precedente; si allungano i tempi di chiusura: si è passati dai 6 mesi ai tre anni. La relazione di Mons. Vittorino Tazzioli

Annullamento del matrimonio nel primo grado di giudizio.  Di questo si occupa il Tribunale Ecclesiastico Regionale Emiliano che ha aperto l’Anno Giudiziario con un bilancio di dati e tendenze. La voce è di Mons. Vittorino Tazzioli, il vicario giudiziale. Rispetto agli anni passati, senza dubbio si sono allungati i tempi di chiusura di una causa: si è passati dai 6 mesi ai tre anni. Questo è dovuto ad un “contrasto tra le parti sempre più violento  e crudo” e che quindi raramente porta ad un accordo in breve tempo. “Le persone si presentano cariche di rabbia: il fallimento dei rapporti affettivi e della vita di famiglia, anche se ormai è molto frequente e pare accettato culturalmente, in realtà crea ferite e drammi in persone che non hanno la capacità di sopportarli”.

Sono 146 le cause entrate nel 2012, 137 quelle pendenti dall’anno precedente. Vediamo le ragioni: esclusione dell’indissolubilità del matrimonio ed esclusione della prole sono le ragioni prevalenti. Don Vittorino aggiunge anche motivazioni definite le “malattie della volontà”, cioè il difetto nella discrezione del giudizio e l’incapacità psichica di assumere gli oneri del matrimonio. In sostanza si tratta di persone che si rifiutano di assumersi le responsabilità che derivano dall’unione matrimoniale. Le cause di annullamento di un matrimonio risultano anche particolarmente dispendiose: il costo della causa, per l’attore della causa presso il Tribunale, è di € 525, la metà per la parte convenuta: il costo è stabilito dalla Conferenza Episcopale Italiana.  Gli onorari degli avvocati sono stati stabiliti da un decreto della Cei del 2011. Per il processo di primo grado e per il processo d’appello si va da un minimo di € 1.575 ad un massimo di € 2992. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale Ecclesiastico, aumentano le cause di annullamento matrimoniale

ModenaToday è in caricamento