rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sant'Agnese / Via Vignolese

Truffa e minacce, inchiodano al verde per causare tamponamento ed estorcere denaro

Si fermano di colpo al semaforo verde, causando il tamponamento dell'auto che li seguiva, guidata da una 20enne. Aggrediscono la ragazza chiedendo 100 euro. Spaventata, dà il numero del padre e tornata a casa scopre che lo hanno minacciato al telefono

Dopo lo specchietto rotto e l'orologio frantumato, il nuovo modo per derubare gli automobilisti è fermarsi con l'auto improvvisamente all'incrocio quando c'è il semaforo verde per causare un incidente. E' successo due volte questa settimana, prima a Modena Est e poi ad una 20enne a Modena Sud. 

La ragazza era uscita dal Policlinico imboccando via Vignolese alla Stazione Piccola. Il semaforo era verde e la coda stava procedendo in ordine quando l'automobile davanti a lei si ferma di colpo provocando il tamponamento. Dall'auto scendono due stranieri che urlano contro la ragazza esigendo 100 euro seduta stante, senza passare per via legale.

L'automobilista scende indicando che dovevano fare la constatazione amichevole, ma loro insistono con la pretesa di denaro contante, aggredendola verbalmente. La giovane si impone e torna in auto per prendere il foglio del CiD, ma i due manomettono la maniglia e l'afferrano per il braccio. Lei spaventata chiede di smetterla e per farli andare via lascia loro il numero di telefono del padre. "Ero troppo spaventata per pensare di guardare la targa - ha spiegato la malcapitata - non ricordo neppure il tipo di auto, so solo che era scura e che era già stata urtata. E' stato terribile!"

Tornata a casa la giovane modenese ha saputo dal padre che due stranieri lo avevano chiamato minacciandolo di passare alla violenza, e ricordandogli che sapevano chi era e dove abitava. Il padre e la figlia si sono presentati in Questura per fare la denuncia, lei per aggressione e lui per minacce. La Polizia ha ribadito che non era il primo caso, era già successo. Si tratta di un sistema collaudato per rubare denaro incutendo paura agli automobilisti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa e minacce, inchiodano al verde per causare tamponamento ed estorcere denaro

ModenaToday è in caricamento