rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Finale Emilia

Finale Emilia: truffa telematica, denunciata società slovacca

Un commerciante e un dirigente scolastico si sono visti recapitare fatture da 1200 euro da una società che ha utilizzato i dati personali per l'acquisto di un servizio di inserimento, su una banca dati on-line, di inserzioni pubblicitarie

Mai fornire i propri dati personali a cuor leggero. Lo hanno imparato a loro spese due finalesi, un commerciante e un dirigente scolastico che hanno presentato denuncia per truffa presso i Carabinieri a carico di uno società slovacca: i due, mesi fa, avevano ricevuto sulle rispettive caselle postali elettroniche una richiesta di conferma dati personali, qualificata come aggiornamento dei dati su un Registro del Mercato Nazionale.

L’immissione dei dati ha comportato, in realtà, l’acquisto di un servizio di inserimento, su una banca dati on-line, di inserzioni pubblicitarie relative alle ditte di cui i sottoscrittori erano titolari (nel caso specifico un’attività commerciale e un circolo didattico). Le vittime sostengono di essere state raggirate da una formulazione che lasciava intendere un mero aggiornamento dati e non l’automatica richiesta di inserzioni pubblicitarie a pagamento. Le medesime si sono viste recapitare una fattura di 1.200 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Emilia: truffa telematica, denunciata società slovacca

ModenaToday è in caricamento