Incassano il pagamento ma non consegnano il prodotto: denunciati due uomini per una truffa online

Due uomini sono stati denunciati dai Carabinieri di Castelfranco Emilia con l'accusa di truffa in concorso per aver incassato i soldi della vendita fittizia online di una piscina da casa senza mai consegnarla

Protagonista della storia è ancora una volta una truffa online, commessa da due uomini residenti nel sud Italia e venuta alla luce grazie ad accurati accertamenti dei Carabinieri di Castelfranco Emilia. 

I due, un 32enne bengalese dimorante a Roma e un 50enne campano residente nel napoletano, avevano pubblicizzato tramite un sito internet la vendita di una piscina da casa al prezzo di 280euro. Trovato il compratore, e ricevuta la somma di denaro tramite postepay però, i due avevano fatto perdere le loro tracce e quelle della piscina, mai pervenuta all'acquirente. 

Concluse le indagini, i due uomini sono quindi stati denunciati a piede libero con l'accusa di truffa in concorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento