Truffa online, incastrati due stranieri "esperti" del settore

I Carabinieri di San Felice sono venuti a capo di una classica truffa con annunci di ecommerce

I Carabinieri della Stazione di San Felice sul Panaro, a seguito della denuncia presentata da un 34enne del posto, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Modena due uomini di nazionalità rumena di 19 e 36 anni, entrambi  esidenti fuori provincia e con precedenti di polizia, per truffa aggravata in concorso.

Le indagini hanno consentito di accertare che i due sono stati gli inserzionisti che hanno inserito su un noto portale webun annuncio per la vendita di un letto a castello, grazie al quale hanno incassato la somma di circa 3.500 euro, accreditata in buona fede dalla vittima su due carte postepay a loro intestate, non consegnando poi quanto venduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento