rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Mirandola

Truffe a Mirandola, anziani presi di mira da finti assicuratori

Diversi episodi sono stati segnalati nella Bassa dal titolare di una nota agenzia d’assicurazione del posto: i fatti sono stati segnalati al Comune e alle forze dell'ordine che hanno avviato le indagini del caso

Due tentate truffe ad anziani nel giro di un mese, usando il nome di una nota agenzia d’assicurazione. È quanto accaduto a Mirandola in questi giorni. Un malintenzionato si è presentato a casa di due anziane signore presentandosi come il figlio del titolare dell’agenzia, chiedendo di pagare in contanti una polizza in scadenza. La prontezza delle due donne ha evitato che la truffa si consumasse e l’uomo, insieme ad un complice che lo attendeva in auto, si è allontanato precipitosamente. Il titolare dell’agenzia ha segnalato gli episodi alle forze dell’ordine e al Comune, chiedendo di diffondere la notizia e di mettere in guardia la cittadinanza. Un’analoga truffa è stata messa a segno, nei giorni scorsi, a nome di Aimag, quando un uomo di circa 45 anni si è recato nell’abitazione di un 85enne di Novi, asserendo di essere un tecnico inviato per verificare eventuali fughe di gas e con uno stratagemma si è fatto consegnare mille euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe a Mirandola, anziani presi di mira da finti assicuratori

ModenaToday è in caricamento