Finti Vigili del Fuoco chiedono di entrare in casa, attenzione alle truffe

Diverse segnalazioni di possibili ragggiri nella Bassa modenese. I pompieri invitano a stare in guardia

Nelle scorse ore sono giunte segnalazione dalla zona di Mirandola e da quelle limitrofe riguardo la presenza di malviventi che si spacciano per Vigili del Fuoco, con l'obiettivo di entrare nelle case e probabilmente commettere furti. Un fenomeno non certo nuovo, che gli stessi pompieri hanno registrato e che si è trasformato in un appaello ai cittadini per scongiurare truffe e razzie.

I Vigili del Fuoco, infatti, invitano a prestare attenzione a chi chide denaro, propone acquisti di prodotti o insiste per accedere ad abitazioni private senza motivo. "I Vigili del Fuoco sono sempre ben riconoscibili per uniforme e mezzo di servizio" e non compiono attività di richiesta denaro porta a porta. Chiunque notasse presenze sospette è invitato a segnalarlo alel forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

Torna su
ModenaToday è in caricamento