Finti Vigili del Fuoco chiedono di entrare in casa, attenzione alle truffe

Diverse segnalazioni di possibili ragggiri nella Bassa modenese. I pompieri invitano a stare in guardia

Nelle scorse ore sono giunte segnalazione dalla zona di Mirandola e da quelle limitrofe riguardo la presenza di malviventi che si spacciano per Vigili del Fuoco, con l'obiettivo di entrare nelle case e probabilmente commettere furti. Un fenomeno non certo nuovo, che gli stessi pompieri hanno registrato e che si è trasformato in un appaello ai cittadini per scongiurare truffe e razzie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Vigili del Fuoco, infatti, invitano a prestare attenzione a chi chide denaro, propone acquisti di prodotti o insiste per accedere ad abitazioni private senza motivo. "I Vigili del Fuoco sono sempre ben riconoscibili per uniforme e mezzo di servizio" e non compiono attività di richiesta denaro porta a porta. Chiunque notasse presenze sospette è invitato a segnalarlo alel forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento