rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Sacca / Via Sergio Ramelli

Via Ramelli: donna ubriaca aggredisce i poliziotti, denunciata

Nei guai una 46enne modenese che, dopo essere stata inseguita e fermata, ha insultato gli agenti della Volante per poi aggredirli e danneggiare la loro auto a forza di calci. Denunciata a piede libero

Dopo essere stata inseguita e fermata, ha preso a male parole i poliziotti che l'avevano intercettata, aggredendoli verbalmente e fisicamente, per poi prendere a calci la loro auto. L'incredibile episodio dall'alto tasso etilico ha avuto luogo ieri sera in via Ramelli: protagonista una donna italiana di 46 anni che, completamente, ubriaca, ha dato in escandescenze rimediando una denuncia per danneggiamento, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Impegnata in un normale servizio di pattuglia, un'auto della Squadra Volante ha avvistato lungo strada Canaletto una Fiat 500 che stava visibilmente procedendo in modo incerto, sbandando e zigzagando pericolosamente lungo la strada. Accese le sirene e i lampeggianti, la Polizia si è messa all'inseguimento del mezzo che ha arrestato la sua corsa solamente in via Ramelli: alla guida, una modenese completamente in preda ai fumi dell'alcol. Interrogata sul perché di questo stravagante quanto rischioso stile di guida, la donna ha mostrato chiaramente gli atteggiamenti propri di chi ha alzato troppo il gomito: dopo avere invitato gli agenti a visitare luoghi "poco eleganti", si è scagliata contro i poliziotti spintonandoli per poi danneggiare la loro auto a forza di calci. Bloccata e riportata alla calma, è stata infine accompagnata in Questura per la denuncia del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ramelli: donna ubriaca aggredisce i poliziotti, denunciata

ModenaToday è in caricamento