rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Marano sul Panaro / Via Vignolese

A zig-zag nel traffico della Vignolese, agente fuori servizio ferma una guidatrice ubriaca

Il poliziotto provinciale e un cittadino straniero sono riusciti a fermare l'auto su cui viaggiava una 60enne ubriaca, che ha rischiato di provocare diversi incidenti

Nel tardo pomeriggio di ieri, verso le ore 17:00, a Marano sul Panaro gli automobilisti che stavano percorrendo via Vignolese hanno dovuto fare i conti con una Kia che stava circolando in direzione Vignola, zigzagando vistosamente invadendo la corsia opposta più volte. L'auto ha rischiato di provocare diversi incidenti, visti anche il traffico e la scarsa visibilità dovuta all’orario.

Per fortuna, due conducenti di veicoli che seguivano la Kia, riconoscendo il pericolo imminente, hanno tentato e sono riusciti a fermare il veicolo e a capire che si trattava di una donna in evidente stato di ebbrezza.

Uno dei due conducenti inseguitori, un operatore della Polizia Provinciale di Modena, libero dal servizio e con il veicolo personale, è riuscito anche ad estrarre la chiave di accensione della Kia per fermare definitivamente la corsa della donna, che aveva dimostrato di non volersi sottoporre ad un controllo cercando di allontanarsi di nuovo alla guida del veicolo nonostante l’operatore di Polizia si fosse qualificato.

Poco più tardi sono giunte sul posto due pattuglie della Polizia Locale Terre di Castelli, che hanno provveduto a identificare la donna, una 60enne residente a Modena. Alla signora è stata dunque ritirata la patente di guida e il suo veicolo è stato sequestrato. La stessa è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

"Grande merito, dunque, agli interventi provvidenziali dei due cittadini: un ragazzo straniero e l’operatore di polizia libero dal servizio", ha commentato il comandante della Polizia Locale Pierpaolo Marullo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A zig-zag nel traffico della Vignolese, agente fuori servizio ferma una guidatrice ubriaca

ModenaToday è in caricamento