Si presenta ferito e ubriaco al Commissariato, poi aggredisce gli agenti

A Sassuolo un nordafricano senza fissa dimora è stato tratto in arresto: dopo l'intervento del 118 ha dato in escandescenza, anche con comportamenti autolesionistici

La scorsa notte gli agenti della Polizia di Sstato di Sassuolo hanno tratto in arresto un cittadino tunisino, di anni 33, per il reato di resistenza e danneggiamento. E' accaduto verso le ore 2.30 quando il nordafricano, palesemente ubriaco, si è presentato al Commissariato sanguinante ad una mano, spiegando di essere stato ferito da un suo connazionale.

Sul posto è quindi arrivato il 118 con un'ambulanza. L’uomo dopo essere stato curato, alla richiesta di esibizione di un documento, si è però rifiutando di farsi identificare e ha tentato più volte di farsi del male cercando di sbattere la testa contro il muro per poi aggredire fisicamente gli operatori, uno dei quali ha riportato alcune lievi ferite (5 giorni  di prognosi).

Trattenuto nelle celle di sicurezza come disposto dal P.M. di turno, in attesa del processo per direttissima, il tunisino continuato nei comportamenti violenti. arrivando a danneggiare la porta della cella di sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giudicato in mattinata presso il Tribunale di Modena, il 33enne è stato condannato alla misura del divieto di dimora nella provincia di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento