rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Viale dell'Autodromo

Ubriaco a fari spenti, maxi sanzione per un automobilista

Automobilista con tasso alcolico quattro volte oltre il limite intercettato dalla Municipale. Scattano ritiro della patente e sanzioni che possono arrivare a 5 mila euro

Ritiro della patente di guida, oltre a nove punti tolti, una denuncia e diverse sanzioni, di cui una potrebbe anche superare l’importo di 5 mila euro. Tanto è costato a un modenese di 39 anni l’aver guidato in stato di ebbrezza e il non essersi fermato all’alt intimato dagli agenti della Polizia municipale che eseguivano controlli nell’ambito delle attività per la sicurezza stradale.

Domenica 16 novembre verso le 6 del mattino, l’uomo era alla guida di una Renault Twingo che procedeva spedita, a fari spenti, in viale Autodromo. Non essendosi fermato all’alt degli agenti, è stato intercettato e fermato. Sottoposto all’alcol test è risultato avere un tasso alcolico tra 1,8 e 1,9 grammi per litro di sangue, cioè quasi quattro volte il limite consentito per la guida, che è dello 0,5.

L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata quindi ritirata la patente. Inoltre, la Municipale gli ha contestato un verbale per guida a fari spenti, che comporta una sanzione di 41 euro e un punto tolto dalla patente, uno per velocità pericolosa (112 euro e 5 punti tolti) e un terzo per non essersi fermato all’alt. In quest’ultimo caso, il Codice della strada prevede siano decurtati tre punti e una sanzione che può andare da 1.324 a 5.032 euro, sarà l’Autorità giudiziaria a decidere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco a fari spenti, maxi sanzione per un automobilista

ModenaToday è in caricamento