rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

La fine del mondo inizia a Modena: avvistati gli ufo

Strane luci e bagliori nell'oscurità della volta celeste hanno turbato la quiete della serata modenese di martedì 11 dicembre: attacco alieno o semplice fenomeno meteorologico?

Per la provincia di Modena, la fine del mondo è giunta in anticipo rispetto alla tabella di marcia prevista dalle profezie dei Maya. Nella serata di ieri, martedì 11 dicembre, nonostante il cielo fosse sereno e non fossero in corso precipitazioni, strane luci e bagliori sono stati avvistati in cielo da centinaia di modenesi che, nelle ore immediatamente successiva e nella giornata di oggi, hanno espresso le proprie perplessità sui social network. "I maya si stanno mettendo avanti", hanno commentato alcuni osservando come il fatto avvenisse poco prima del 12 dicembre 2012 (12/12/12), "Forse avete bevuto un po' troppo lambrusco", hanno risposto gli scettici.

Tra sospetti di "Guerra dei Mondi" con tanto di attacchi alieni e ipotesi fantasiose e complottare intorno alle scie chimiche, è emerso il parere di Luca Lombroso, meteorologo dell'Università degli Studi di Reggio Emilia, che ha tranquillizzato gli animi: "A tutti quelli che, comprensibilmente, mi chiedono preoccupati delle luci di ieri sera - ha scritto l'esperto su Facebook - erano lampi da temporali molto lontani, visibili perfino dal Monte Cimone con le webcam di Manuel Madrigali grazie al cielo straordinariamente limpido". La foto in questione è pubblicata a sinistra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fine del mondo inizia a Modena: avvistati gli ufo

ModenaToday è in caricamento