menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

UniMoRe parla dei problemi di fiscalità, evasione e tributi famigliari

UniMoRe-Bicocca continuano le giornate di interesse economico-giuridico sulla fiscalità. Giovedì 30 presenteranno due nuovi argomenti: prima l'evasione fiscale e la concorrenza sleale tra stati, poi la situazione tributaria della famiglia

Proseguono gli incontri organizzati dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dalla Scuola di dottorato in Scienze giuridiche – curriculum Diritto tributario dell’Università di Milano-Bicocca e dall’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Modena, nell’ambito del ciclo di seminari dedicati a “Le ragioni del Fisco: aspetti economici ed impositivi. Prospettiva storica e odierna”. 

Nel terzo appuntamento, che si terrà giovedì 30 ottobre 2014 alle ore 16.00 presso la Sala dei Presidenti dell’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti (Corso Vittorio Emanuele, 59) a Modena, i proff. Maria Cecilia Fregni ed Alessandro Turchi dell’UNIMORE illustreranno rispettivamente: “Il fisco moderno: problemi aperti ed esigenze di riforma” e “I modelli di tassazione dei redditi familiari”. 

EVASIONE FISCALE IN OTTICA TRANSNAZIONALE. “Per quanto riguarda il primo tema della giornata - rileva la prof.ssa Maria Cecilia Fregni - il , saranno evidenziati alcuni aspetti del Fisco moderno, soprattutto in un’ottica transnazionale. Negli ultimi vent’anni panorama è completamente mutato: la globalizzazione ha portato con sé una serie di problemi ai quali gli Stati, da soli,  non riescono per ora a dare risposte adeguate: la delocalizzazione della ricchezza, il trasferimento di soggetti in Stati o territori che applicano forme di tassazione anche marcatamente inferiori rispetto all’Italia, unite alle varie forme di competizione fiscale, sleale o meno, da parte degli altri Stati hanno portato ad una perdita consistente di imponibile. E ciò in un contesto di evasione fiscale che continua ad essere su valori troppo elevati e di elusione fiscale che utilizza sistemi di aggiramento delle imposte sempre più sofisticati, come avviene nel caso delle multinazionali".

LA SITUAZIONE TRIBUTARIA FAMIGLIARE. Continua la prof.ssa Maria Cecilia Fregni: "Quanto al secondo tema della giornata il nostro ordinamento non ha mai riconosciuto autonoma soggettività tributaria alla famiglia, pur dando rilievo sotto diversi aspetti (sostanziali e procedimentali) allo status familiare dei contribuenti, per esempio per quanto riguarda i beni oggetto di comunione legale fra coniugi ed i beni destinati a fondo patrimoniale od oggetto di usufrutto legale da parte dei genitori di figli minori. Partendo dai modelli di tassazione dei redditi prodotti in ambito familiare, che sono mutati nel corso del tempo in linea con le trasformazioni sociali ed economiche del paese, si cercherà di ripercorrerne l’evoluzione e le tappe fondamentali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia. A Modena circolazione sospesa lungo il percorso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento