UniMoRe, prof. Giampaolo Bianchi il nuovo direttore del Dipartimento di Medicina

E' stato eletto quasi all'unanimità il prof. Giampaolo Bianchi come nuovo Direttore del Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e delle Scienze morfologiche. Già è pronte nuove linee di ricerca

Prof. Giampaolo Bianchi

Il noto urologo e professor Giampaolo Bianchi, sarà il prossimo Direttore del Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze morfologiche con interesse trapiantologico, oncologico e di medicina rigenerativa di UniMoRe. Così si è espresso quasi all’unanimità il Consiglio di Dipartimento della struttura accademica. La scelta è ricaduta su un prof. Bianchi con alle spalle anni di Direzione della Struttura complessa di Urologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena. Operativamente entrerà in carica il prossimo 1 novembre.

IL VOTO E L'ESPERIENZA DEL PROF. BIANCHI. Così si è espresso il Consiglio di Dipartimento della struttura accademica, organismo istituzionale che raccoglie tutti i docenti ordinari, i docenti associati, i ricercatori, i rappresentanti del personale tecnico-amministrativo e degli studenti, nonché, se presenti, i rappresentanti dei dottorandi, degli specializzandi, degli assegnisti e dei titolari di contratto di collaborazione coordinata e continuativa. Presenti 51 dei 65 aventi diritto, il prof. Giampaolo Bianchi ha raccolto 45 voti. Le schede bianche sono state 3 e le nulle 3.

PROF. BIANCHI: "PRONTI CON NUOVE LINEE DI RICERCA". “Dopo la riforma Gelmini – afferma il prof. Giampaolo Bianchi - i Dipartimenti universitari sostituiscono quasi completamente la facoltà che mantiene una funzione di coordinamento e cura i rapporti con l’Azienda Sanitaria. La direzione di un Dipartimento comporta quindi un notevole impegno e responsabilità per tutte le funzioni che è deputata a gestire. Il nostro Dipartimento è nato con l’idea di riunire la ricerca di base con quelle clinica nei settori trapiantologici, della medicina rigenerativa e dell’oncologia. In questi primi tre anni abbiamo conseguito risultati lusinghieri nell’ambito della ricerca e dell’insegnamento. Proprio per mettere in evidenza tutta la nostra attività di ricerca, vorrei organizzare a breve una giornata che permetta di esporre ai docenti degli altri Dipartimenti, agli studenti ed a figure esterne interessate l’attività svolta in questi anni con particolare riguardo a quella traslazionale. In questa sede esporremo le linee di ricerca per prossimo triennio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

Torna su
ModenaToday è in caricamento