rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

5 per mille, UniMoRe riduce il costo del trasporto Seta per gli studenti

I 113 mila euro raccolti da UniMoRe con il 5 per mille saranno stanziati per ridurre gli abbonamenti Seta. L'Università punta ad agevolare il trasporto per gli studenti con 150 euro di abbonamento contro i 260, e 120 per le matricole

Con il 5 per mille del 2012, UniMoRe ha investito i 113 mila euro pervenuti per consentire agli studenti di viaggiare con SETA con soli 150 euro, e 120 euro per le matricole, azinchè 260 euro. L' Università degli studi di Modena e Reggio Emilia guarda ai servizi ed al sostegno al diritto allo studio la politica dell’ateneo emiliano impegnato non solo a garantire ai propri iscritti un’elevata qualità didattica, ma anche una serie di  prestazioni standard (biblioteche, trasporti, agevolazioni culturali, incoraggiamento dell’associazionismo, ecc.) che innalzino il livello dell’accoglienza.

Dopo essere intervenuti  lo scorso anno per erogare borse di studio “smart” destinate agli studenti che pur idonei non erano risultati assegnatari della borsa di studio Er.Go nell’anno accademico 2013-2014 (10%), come richiesto dall’Assessorato alla Scuola Formazione professionale Università e Ricerca della Regione Emilia Romagna, quest’anno UniMoRe ha deciso di impiegare l’intero finanziamento del 5 per mille, assegnatogli attraverso le dichiarazioni dei redditi 2012, per consentire agli studenti di usufruire di agevolazioni per quanto riguarda gli abbonamenti ai trasposti pubblici.

Il nostro Ateneo - commenta il Rettore Angelo O. Andrisano – conferma con questa decisione la sua spiccata attenzione agli studenti. Nonostante si sia deciso il blocco delle tasse, continuiamo ad investire su provvedimenti di spesa che vanno incontro alle esigenze dei nostri iscritti, in particolare di coloro che sono più in difficoltà o disagiati perché fuori sede. Obiettivo nostro è di migliorare la percezione dell’accoglienza che hanno gli studenti che arrivano in UniMoRe e indicare alla città ed alle sue istituzioni la strada da seguire per fare delle nostre realtà territoriali delle città realmente universitarie”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 per mille, UniMoRe riduce il costo del trasporto Seta per gli studenti

ModenaToday è in caricamento