rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Via Rodolfo Gelmini

Furto in appartamento: rubata anche un'urna cineraria

Abbandonata dai ladri in un prato in via Gelmini, il contenitore metallico è stato rinvenuto da una signora di passaggio che ha avvertito la Municipale: l'urna è stata restituita ai familiari della defunta

Scambiata per un oggetto di valore, era stata erroneamente trafugata dai topi d'appartamento. Questa l'avventura occorsa a un'urna cineraria in ottone durante una razzia in abitazione al primo piano in zona universitaria lo scorso 12 ottobre: i ladri si erano impadroniti di mille euro in contanti, monili in oro e dell'articolo funebre.

Forse nella fretta i componenti la banda avevano pensato ad un oggetto di valore poi, però, rendendosi conto dell’errore, l’urna cineraria è stata abbandonata in un prato in via Gelmini, poco distante dal luogo dove era stato commesso il furto con scasso. Martedì pomeriggio una signora di passaggio ha notato il contenitore metallico, l’ha riconosciuto e ha avvertito la centrale operativa della Polizia municipale che ha inviato sul posto una pattuglia. L’urna è stata recuperata e grazie alla nome inciso sulla targhetta è stato possibile risalire ai familiari della defunta, una signora 78enne. La figlia è stata subito avvertita del ritrovamento e nell’arco di poche ore è ritornata in possesso dell’urna con le ceneri dell’anziana madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in appartamento: rubata anche un'urna cineraria

ModenaToday è in caricamento