rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Carpi / Via Santa Chiara

Baby gang danneggia le auto e l'oratorio, incastrati dalle telecamere

Denunciati quattro giovani di Carpi, di cui tre minorenni, per la scorribanda in via Santa Chiara dell'8 febbraio scorso. Danni ad almeno 5 auto e ai locali dell'Eden

La sera dell'8 febbraio scorso a Carpi un gruppo di giovanissimi è stato protagonista di una serie di vandalisi commessi tra via Santa Chiara e l'oratorio Eden, che ha portato al danneggiamento di una telecamera della struttura ricreativa, di arredi urbani e di almeno cinque automobili parcheggiate in strada.

Una serie di vandalismi del tutto fine a sè stessi, compiuti per altro in piena consapevolezza e con sfacciataggine, come dimostrato dagli atteggiamenti ripresi dalla telecamera dell'oratorio, danneggiata con una stampella. I responsabili sono stati individuati in quattro cittadini minorenni, di cui uno 13enne e quindi non imputabile. Due di loro erano già noti alle forze dell'ordine di Carpi per un tentativo di furto in una pizzeria, poi sventato dal titolare.

VIDEO | I ragazzini ripresi dalle telecamere

Proprio le telecamere di videosorveglianza di cui i giovani si facevano beffe sono poi servite ad identificarli. Ora dovranno rispondere di danneggiamento aggravato e continuato in concorso davanti alla Procura dei Minori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang danneggia le auto e l'oratorio, incastrati dalle telecamere

ModenaToday è in caricamento