rotate-mobile
Cronaca

A Sassuolo venditori di apparecchi rilevatori di gas

Nei prossimi giorni faranno visita ai sassolesi. Si tratta di una ditta privata, non sono tecnici del gas o dipendenti pubblici

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Nei prossimi giorni i sassolesi potrebbero ricevere la visita di personale incaricato della vendita di dispositivi elettronici per prevenire eventuali incidenti a causa di perdite e fuoriuscite accidentali di gas, gpl e monossido di carbonio. Si tratta di un’attività di vendita privata, del tutto legittima e comunicata all’Amministrazione Comunale ed alle Forze dell’ordine di Sassuolo; ma, per evitare fraintendimenti o paure, è bene effettuare precisazioni.

Prima di ricevere la visita, ogni cittadino verrà avvisato per mezzo di un volantino, nel quale verranno riportate le motivazioni della visita, il prodotto che si intende commercializzare e nel quale si specifica che, l’azienda, è estranea da qualsiasi rapporto con enti pubblici, statali, aziende municipalizzate o aziende erogatrici di pubblici servizi. Si tratta, infatti, di funzionari commerciali incaricati dalla ditta GPM srl, di Milano, assolutamente non di tecnici del gas o dipendenti comunali.

Ogni venditore si presenterà munito di tesserino di riconoscimento rilasciato da GPM nel quale sono contenuti i dati personali dell’incaricato, i dati di GPM e la fotografia. I venditori non sono abilitati e, quindi autorizzati, ad effettuare controlli su caldaie, canne del gas, fornelli e condutture: si limiteranno esclusivamente alla loro attività di vendita dei dispositivi elettronici. Ricordiamo, infine, che l’istallazione di apparecchi simili è sicuramente utile ma assolutamente non obbligatorio per legge. L’invito è a controllare sempre il cartellino identificativo che gli addetti devono avere in bella mostra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sassuolo venditori di apparecchi rilevatori di gas

ModenaToday è in caricamento