rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

CPL, i due ex dirigenti trasferiti nel carcere di Modena

Anche il giudice di Modena conferma la misura di custodia cautelare in carcere per Nicola Verrini e Maurizio Rinaldi. I due arriveranno quindi da Poggioreale per essere sottoposti a nuovi interrogatori. Attesa per Casari

Ancora nessuno sconto per gli ex dirigenti di CPL Concordia. Nicola Verrini, ex dirigente marketing e Maurizio Rinaldi, ex presidente Cpl Distribuzione, resteranno ancora in carcere. Lo ha deciso il Gip di Modena, Andrea Romito, che ieri ha confermato la misura cautelare dopo il passaggio di competenze dalla Procura di Napoli a quella di Modena. Verrini e Rinaldi sono dunque attesi a breve al carcere di Sant'Anna, dove saranno trasferiti tra oggi e domani per essere sottoposti a nuovi interrogatori.

Resta invece ancora sospesa la decisione sul futuro dell'ex numero uno di CPL, il presidente Roberto Casari. Entro la prossima settimana il Gip dovrà sciogliere anche questa riserva. Casari resta per ora nel carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CPL, i due ex dirigenti trasferiti nel carcere di Modena

ModenaToday è in caricamento