Via Campi: ladro "arrampicatore" scoperto dalla Polizia di Stato

Un 31enne è stato scoperto dagli agenti della Questura intorno alle 22: si era nascosto su un balcone dopo essersi arrampicato sulla grondaia di una palazzina. L'uomo aveva poco prima colpito in via Alessandria

Via Giuseppe Campi

Si è arrampicato sulla grondaia di una palazzina in via Campi per introdursi all'interno di un appartamento, ma, l'arrivo della volante lo ha costretto a nascondersi su un balcone. Ieri sera intorno alle ore 22 è stato scoperto in questo modo dalla Polizia il 31enne albanese V. R.: l'uomo, una volta scovato dagli agenti, ha tentato un'ultime disperata difesa brandendo un grosso cacciavite utilizzato per consumare furti in appartamento, ma è stato prontamente bloccato e reso incapace di nuovere.

FURTO - La perquisizione personale ha consentito il rinvenimento di un sacchetto con gioielli, orologi e la chiave di un'auto. Messo alle strette dal personale della Volante, intervenuto sul posto sulla scorta di una segnalazione giunta al 113, il 31enne ha ammesso di avere poco prima messo a segno un furto al terzo piano di uno stabile di via Alessandria. Un secondo equipaggio inviato sul posto indicato dal topo d'appartamenti ha riscontrato effettivamente quanto segnalato: la refurtiva, opportunamente riconosciuta, è stata restituita al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AUTO - Le ricerche a questo punto si sono concentrate sull'auto con il ladro si sarebbe spostato in città per consumare i furti in appartamento: ritrovata poco distante dal luogo di cattura del 31enne, a bordo aveva due connazionali dell'arrestato. Nonostante non siano state trovate prove contro di loro, i due "passeggeri" dovranno spiegare cosa ci facessero a bordo di un'auto utilizzata da un topo d'appartamenti per la sua attività illecita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

  • Si scaglia contro la moglie e la pesta in piazza, arrestato dalla Polizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento