rotate-mobile
Cronaca Carpi / Via Canaletto

Droga su via Canaletto: spacciatori inseguiti e catturati dai Carabinieri

Due spacciatori sono stati intercettati dai militari di Finale Emilia e di Carpi: dopo una vana resistenza, sono stati tratti in arresto. Rinvenuti 400 euro in contanti, un coltello e sostanza da taglio per cocaina

Hanno tentato di eludere un posto di blocco dei Carabinieri, ma alla fine sono stati inseguiti e catturati. Sono finiti così in manette due spacciatori marocchini di 35 e 34 anni. I due malviventi erano stati intercettati dai Carabinieri di Finale Emilia e della Compagnia di Carpi su via Canaletto a bordo della loro Opel Astra: dopo avere intimato l'alt, i militari hanno notato come il passeggero avesse gettato dal finestrino un involucro risultato poi contenere cinque grammi di cocaina. Tentando l'inversione di marcia, l'Opel ha dato tutto il tempo necessario ai militari per predisporre l'inseguimento che è durato appena 150 metri: usciti dall'auto, i due spacciatori hanno tentato di opporsi all'arresto dimenandosi, ma alla fine sono stati ammanettati dagli operatori dell'Arma. In seguito alle perquisizioni del caso, i militari hanno rinvenuto nelle tasche del passeggero 400 euro in banconote da 50, presumibilmente provento di spaccio, un coltello con lama da dieci centimetri nel vano portaoggetti dell'Opel Astra e sette grammi di sostanza da taglio nell'abitazione di uno dei due arrestati che, infine, sono stati condotti presso il carcere di Modena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga su via Canaletto: spacciatori inseguiti e catturati dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento