rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Accademia Militare / Via Emilia Centro

Via Emilia diventa cantiere, comincia la posa dei cubetti di porfido

Questa mattina sono iniziati i lavori in Via Emilia per sostituire all'asfalto i cubetti di porfido recuperati durante i sottoservizi di gas e acqua, per ridare alla via principale della città il look originario

Si apre questa mattina il cantiere in Via Emilia per la posa dei cubetti di porfido. I lavori, a cura di Hera, consistono nella posa della pavimentazione in cubetti di porfido recuperati durante il rinnovo dei sottoservizi di gas e acqua circa un anno fa e finora sostituiti con asfalto provvisorio in attesa dell’assestamento della sottostante fondazione.

IL PROGETTO DEI LAVORI. L'area interessata al ripristino è di circa 350 metri quadrati e i lavori si svolgono in tre distinte fasi: la scarifica dell’asfalto e la preparazione del fondo; la posa dei cubetti di porfido e la saturazione con polvere di sasso, il consolidamento della pavimentazione con transito consentito solo a pedoni e biciclette fino alla riapertura della strada che avverrà venerdì 22 agosto. La posa dei cubetti di porfido è iniziata in via San Carlo, nel tratto dell’incrocio con via Emilia centro.

CAMBIO DI TRAGITTO PER LA NAVETTA DEL NOVI PARK. Durante il periodo di apertura del cantiere il passaggio di pedoni e ciclisti è garantito lungo i portici e sui marciapiedi, mentre la navetta del Novi park effettua l’itinerario alternativo Novi Park – corso Cavour – via 3 Febbraio – Piazza Roma (con l’eventuale spostamento di fermata in base alle occupazioni del cantiere per la riqualificazione di Piazza Roma) – corso Accademia – corso Canalgrande – via Università – via Canalino – via Mascherella – corso Canalgrande – corso Accademia – Piazza Roma – piazza S.Domenico – via Belle Arti – via Sgarzeria – corso Cavour – Novi Park. Sono istituite due fermate provvisorie in Corso Canalgrande, una all’altezza dell’incrocio con via del Teatro e una poco a sud dell'incrocio con via Emilia Centro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emilia diventa cantiere, comincia la posa dei cubetti di porfido

ModenaToday è in caricamento