rotate-mobile
Cronaca Campus Universitario / Via Ennio Corando

Via Corando: sorpreso a rompere finestrini, ladro in manette

Contattati da un residente, i gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un 39enne sorpreso a rompere i finestrini delle auto in sosta per poi trafugare gli oggetti custoditi nell'abitacolo

Aveva infranto i finestrini di due auto in sosta per fare razzia degli oggetti custoditi all'interno dell'abitacolo. Per questa ragione è finito in manette il torinese D. R. M. F., 39 anni. Poco prima delle ore 4 di oggi, una segnalazione al 113 ha riferito alla Polizia di Stato della presenza di un uomo in via Corando impegnato a rompere i finestrini di auto posteggiate all'interno di un'area condominiale. Subito inviato sul posto, l'equipaggio della Volante ha provveduto all'arresto del 39enne: una volta perquisito, l'arrestato è stato trovato in possesso di un telecomando da cancello, un auricolare e un caricabatteria per telefono cellulare, tutti oggetti precedentemente trafugati da alcune automobili. Gli accertamenti svolti successivamente in Questura hanno poi fatto emergere i numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio. L’uomo è stato trattenuto presso le celle di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Corando: sorpreso a rompere finestrini, ladro in manette

ModenaToday è in caricamento