rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Madonnina / Via Giacomo Leopardi

Via Leopardi: nasconde droga nel cassonetto, scoperto spacciatore

La provvidenziale segnalazione di una residente ha permesso alla Polizia di Stato di arrestare uno spacciatore con diversi precedenti e numerosi ordini di espulsione mai ottemperati. Sequestrati 16 grammi di hashish

Aveva appena nascosto un involucro nella cavità del tubo di un cassonetto di immondizia in via Leopardi all'angolo con via De André, ma è stato tradito dall'occhio attento di una residente che ha allertato il 113: ed è così che B. S., marocchino con precedenti, è stato arrestato ieri pomeriggio dalla Squadra Volante.

ARRESTO - Lo straniero è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: la perquisizione personale ha permesso agli agenti di sequestrare più di 16 grammi di hashish. Dalle verifiche effettuate, è emerso che l'arrestato era già conosciuto alle Forze dell'Ordine ed è risultato essere un assiduo frequentatore di zone della città presidiate da spacciatori e ricettatori: a suo carico numerosi provvedimenti di espulsione e ordine del Questore di allontanamento dal territorio nazionale, tutti, ovviamente, non rispettati. Al termine delle formalità di rito, l'uomo è stato condotto alla casa circondariale.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Leopardi: nasconde droga nel cassonetto, scoperto spacciatore

ModenaToday è in caricamento