rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Strada Morane, 500/44

Via Morane: minorenne "esibizionista" al centro commerciale Leclerc

Un 15enne ha trascorso il proprio tempo nel reparto cosmetici del centro commerciale mostrando i genitali alle clienti ed esibendosi in reiterati atti osceni: denuncia a piede libero dei Carabinieri e segnalazione ai servizi sociali

Sarà stato in preda agli ormoni della pubertà o al desiderio irrefrenabile di essere al centro dell'attenzione, ma sta di fatto che oggi un 15enne tunisino si è reso protagonista in un (osceno) spettacolo alquanto sgradito per l'involontario pubblico delle clienti del reparto cosmetici del centro commerciale "La Rotonda - Leclerc": il giovane magrebino, da tempo residente a Modena, ha pensato bene di mettersi in mostra come mamma l'ha fatto abbassando i pantaloni ed esibendosi in reiterati atti osceni.

Grottesca la scena in cui sono intervenuti i Carabinieri: i militari sono giunti nel mezzo di uno dei tanti "spettacolini" del ragazzo a braghe calate e solo la divisa ha indotto il 15enne a ricomporsi un minimo. A quanto risulta, pare che il tunisino fosse munito di claque, esattamente come avveniva nei teatri del diciannovesimo secolo: a incoraggiarlo e ad accompagnarlo, ma con l'abbigliamento al suo posto, due suoi coetanei. Non pago di questa bravata, il giovane esibizionista prima di mostrarsi senza veli, avrebbe eseguito un raid negli scaffali circostanti dandosi al taccheggio.

I Carabinieri hanno inoltrato alla Procura per i Minorenni di Bologna una segnalazione per furto aggravato ed atti osceni in luogo pubblico sul minorenne che è stato poi affidato ai genitori. La condotta tenuta dal giovane tunisino è stata anche segnalata ai servizi sociali per eventuali iniziative di recupero a tutela del minore stesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Morane: minorenne "esibizionista" al centro commerciale Leclerc

ModenaToday è in caricamento