rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Via Stanguellini

Via Stanguellini: battibecco per motivi di droga, arresto della Polizia

Una lite fra "ciclisti" ha consentito agli agenti della Questura di catturare un 32enne che, nel cercare la fuga, ha gettato a terra un cartoccio di 65 euro in contanti contenente otto involucri di eroina

Una discussione fra tre persone sospette, ha consentito alla Polizia di Stato di arrestare in via Stanguellini uno spacciatore nigeriano che, nel tentare la fuga, ha gettato a terra contanti e otto involucri di eroina. L'episodio ieri pomeriggio sotto il cavalcavia della Maserati.

INSEGUIMENTO - Nel transitare sul cavalcavia dopo via Ciro Menotti, gli agenti hanno notato sotto di loro in via Stanguellini tre persone che stavano discutendo animatamente in sella alle rispettive biciclette. Raggiunti i "ciclisti", i poliziotti hanno notato che uno di questi aveva gettato a terra dei soldi accartocciati prima di tentare vanamente la fuga sulla sua due ruote.

DROGA - All'interno del cartoccio di soldi, un ammasso informe di banconote di vario taglio per un totale di 65 euro, sono stati rinvenuti otto involucri di eroina per un peso complessivo di 3,4 grammi. L'uomo, C. J. C. le iniziali, nato in Nigeria nel 1979, incensurato e in possesso di un permesso di soggiorno scaduto, è stato accompagnato in stato di arresto in Questura e successivamente condotto alla Casa Circondariale di Sant'Anna come disposto dal Magistrato di turno. Ora dovrà rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Stanguellini: battibecco per motivi di droga, arresto della Polizia

ModenaToday è in caricamento