rotate-mobile
Cronaca

Viabilità Maranello, sarà completato l'Asse Est

Dal consiglio il via al finanziamento per il tratto da via Vignola a via Grizzaga. E quasi 100 mila euro andranno nella manutenzione delle strade

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Approvato in consiglio comunale, nella seduta del 30 settembre, il finanziamento di due importanti progetti relativi alla viabilità cittadina, nell'ambito della variazione del piano delle opere pubbliche all'interno del bilancio pluriennale. Un primo intervento riguarda la realizzazione dello stralcio di completamento dell'Asse Est, l'importante struttura viaria di collegamento esterna al centro urbano ormai prossima alla conclusione. L'ultimo tratto previsto, da via Vignola alla rotatoria di Via Grizzaga, sarà avviato nei prossimi mesi: si prevede che le procedure per il completamento dell'iter progettuale e di appalto possano concludersi entro il 2013 mentre i lavori è plausibile che possano avvenire nel primo trimestre del 2014; negli anni scorsi, per i lavori su questo tratto, sono già state acquisite le aree. L'importo complessivo previsto è di 705.000 euro, di cui 620.000 per i lavori.

L'altro intervento finanziato riguarda il "piano generale degli asfalti", una serie di manutenzioni straordinarie delle strade comunali e dei marciapiedi a Maranello, Gorzano e Pozza al fine di mantenere il patrimonio efficiente e privo di elementi di rischio: l'inizio dei lavori è ipotizzata per la prima settimana di novembre, condizioni metereologiche permettendo. L'appalto riguarda prevalentemente opere di manutenzione straordinaria preordinate in base alle priorità ed alle risorse disponibili ed in parte impreviste anche a carattere d'urgenza. Le opere che in fase progettuale sono già state definite riguardano: il rifacimento del manto stradale in Via Po, per l'intera lunghezza da via Zozi a Via Vandelli, nella frazione di Gorzano, oltre alla riqualificazione dell'isola di base per la raccolta differenziata e degli attraversamenti pedonali; il rifacimento di un tratto di pavimentazione stradale in Via Vandelli Nord, nella frazione di Pozza, nel tratto tra Via Fermi e via Cilea (per una lunghezza di mt. 220 circa), oltre al rifacimento della canaletta di raccolta acqua in corrispondenza del sottopassaggio della Pedemontana; il rifacimento di un tratto di pavimentazione stradale in Via Alfieri, per una lunghezza di circa 130 mt.; la manutenzione di varie strade vicinali; le manutenzioni straordinarie ed urgenti in varie strade comunali. Questi interventi prevedono un importo complessivo di circa 63.000 euro, cui si aggiungono 31.000 euro per il rifacimento del manto stradale in Via Zozi nel tratto compreso tra via Abetone Superiore e via Resistenza. "Esprimo la mia soddisfazione per la possibilità di garantire la realizzazione di queste opere, nonostante il patto di stabilità", afferma il sindaco Lucia Bursi. "Queste risorse saranno utilizzate per interventi prioritari per il territorio, come il completamento dell'Asse Est e urgenze legate alle condizioni del manto stradale nei tratti di via Zozi, via Po e via Vandelli". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità Maranello, sarà completato l'Asse Est

ModenaToday è in caricamento