rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Amendola

Viale Amendola: installati semafori con il conto alla rovescia

Si attivano a chiamata e scandiscono a ritroso i secondi mancanti all’accensione del verde per i pedoni in corrispondenza degli accessi ai parchi nord e sud. Intervento dal costo di 3.670 euro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

In viale Amendola, in corrispondenza degli accessi ai parchi nord e sud, sono stati posizionati due dispositivi per il conto alla rovescia della durata del rosso a fianco del semaforo di attraversamento pedonale.

I dispositivi count-down, installati dal Hera Luce su richiesta del Comune di Modena per un costo di 3 mila 670 euro, sono previsti dal nuovo codice della strada e permettono ai pedoni di calcolare al meglio i tempi di attesa per l’attraversamento, evitando rischi. Si tratta di lanterne semaforiche affiancate alla luce pedonale e si attivano a seguito della richiesta di attraversamento dei pedoni durante le fasi gialla e rossa, scandendo a ritroso i secondi mancanti all’accensione del verde.

I count-down pedonali generalmente funzionano quando i cicli semaforici e la relativa durata rimangono costanti. Nel caso di quelli installati in viale Amendola, dal momento che l’impianto è costituito da fasi semaforiche di durata variabile, è stata inserita una particolare centralina che è in grado di indicare quanto tempo manca al termine del rosso collegandosi alla centrale del traffico. Nelle ore notturne, invece, quando il semaforo non è gestito dalla centrale del traffico, i dispositivi segnalano semplicemente l’avvenuta prenotazione dell’attraversamento pedonale attraverso la comparsa per 4 secondi di due trattini rossi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Amendola: installati semafori con il conto alla rovescia

ModenaToday è in caricamento