rotate-mobile
Cronaca San Faustino / Viale Alfeo Corassori

Viale Corassori: spacciatore arrestato grazie a vigile fuori servizio

Un operatore della Polizia Municipale ha notato un giovane raccogliere un involucro sospetto e ha telefonato in centrale per fare intervenire una pattuglia. In manette un pluri-pregiudicato clandestino 24enne

E' stato grazie all'esperienza di un agente della Municipale fuori servizio se giovedì sera i suoi colleghi in divisa sono riusciti a far scattare le manette ai polsi di uno spacciatore di droga tunisino. L'arresto è avvenuto verso le 19 in viale Corassori, strada in cui la Municipale ha già effettuato di recente due arresti, sempre per spaccio di droga.

L'ARRESTO - L'operatore del comando di via Galilei, in quel momento fuori servizio, aveva notato nell'area verde compresa tra viale Corassori e strada San Faustino, una persona che stava raccogliendo un involucro da un cumulo di detriti. Questo comportamento ha insospettito l'agente che ha fatto intervenire i colleghi tramite una telefonata alla sala operativa. Sul posto è arrivata una pattuglia del Nucleo problematiche del territorio che ha bloccato immediatamente lo spacciatore. Nel taschino della camicia gli agenti hanno trovato cinque dosi di eroina, circa 7 grammi di droga, pronte per la vendita.

CLANDESTINO - Lo spacciatore è stato accompagnato al comando ed identificato, si tratta di A.B., tunisino di 24 anni, pluri pregiudicato e clandestino sul territorio italiano. Il giovane ha già scontato in Italia una condanna per spaccio di droga. In tarda serata è stato accompagnato al carcere di Sant'Anna e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Corassori: spacciatore arrestato grazie a vigile fuori servizio

ModenaToday è in caricamento