rotate-mobile
Cronaca

Servizio h24, gli agenti della Municipale preparano lo stato di agitazione

Il nuovo piano per la sicurezza continua ad essere contestato dalle organizzazioni sindacali. Ieri affollata assemblea del sindaco autonomo SULPL, che teme pesanti ricadute sul servizio e minaccia forme di protesta

Non si arrestano i malumori tra gli agenti della Polizia Municipale, interessati da un cambiamento molto significativo sui ritmi e la tipologia del lavoro che sono chiamati a svolgere. Un cambiamento voluto dall'amministrazione Muzzarelli, in accordo con il Comandante Chiari, che prevede la continuità del servizio 24 ore su 24. Un chiaro messaggio politico volto a dimostrare maggiore attenzione alla sicurezza urbana, che si scontra con le esigenze lavorative dei vigili e dei loro rappresentanti sindacali.

Nella giornata di ieri si è svolta presso il Comando di via Galilei una accesa e partecipata assemblea sindacale indetta dal SULPL e aperta ad altre sigle, durante la quale i rappresentanti dei lavoratori hanno illustrato quanto i vertici della Municipale avevano comunicato loro in un incontro del giorno precedente.

Tanta perplessità fra gli agenti, preoccupati appunto dai nuovi vincoli che verranno posti per poter attuare il servizio non-stop, ma anche sulla nuova e prossima organizzazione del Corpo. I lavoratori ritengono infatti che tutta l'operazione comporterà “notevoli ripercussioni negative sull'efficacia del servizio alla Comunità Modenese, nonché ricadute sulla sicurezza degli operatori stessi”.

Un “diktat deleterio”. Così il SULPL definisce il progetto dell'Amministrazione forme e nei contenuti attuali, che si prefigge di respingere con decisione al mittente. A tal proposito l'assemblea dei vigili ha dato mandato preventivo a valutare lo stato di agitazione, nonché di adottare anche forme di mobilitazione innovative.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio h24, gli agenti della Municipale preparano lo stato di agitazione

ModenaToday è in caricamento