rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Vignola / Via della Resistenza

Vignola: respinto dal bar Alexander, ubriaco infrange vetrine e finestrini

In manette un 31enne per danneggiamento aggravato: completamente ubriaco, vedendosi negato dal titolare del bar ogni bevanda alcolica, ha reagito decisamente in malo modo. Intervenuti i Carabinieri

"A chi entra con la scimmia, saranno servite solo banane", recita uno storico cartello da bar o da pub per scoraggiare sbevazzoni molesti. Ieri sera, però, non è bastata la dissuasione di poche semplici parole al bar Alexander di Vignola in via Resistenza. Un marocchino di 31 anni è entrato nel bar visibilmente ubriaco e, vendendosi rifiutato ogni abbeveraggio dal gestore del locale, ha pensato bene di afferrare un oggetto contundente per poi infrangere le vetrine del locale e il finestrino di un autocarro parcheggiato nelle vicinanze. Allertati i Carabinieri della locale Tenenza, l'uomo è stato immediatamente arrestato dai militari con l'accusa di danneggiamento aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vignola: respinto dal bar Alexander, ubriaco infrange vetrine e finestrini

ModenaToday è in caricamento