Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Zocca

Denuncia di essere stata violentata in garage, indagano i Carabinieri

L'episodio sarebbe avvenuto a Zocca, dove una 30enne ha raggiunto la caserma dell'Arma denunciando il fatto di essere stata aggredita da uno sconosciuto che ha cercato di abusare di lei. In corso gli accertamenti medici e di polizia

I Carabinieri di Zocca e della Compagnia di Pavullo stanno cercando di fare luce su quanto accaduto ieri mattina in paese, a seguito della denuncia di una donna di 30 anni. La giovane ha infatti chiesto aiuto ai militari della stazione del paese intorno alle ore 8, palesemente sconvolta, dichiarando di essere stata aggredita nel garage di casa, dove era scesa per prelevare l'auto e recarsi al lavoro. Secondo quanto descritto dalla vittima, nell'autorimessa sarebbe stata braccata da un uomo che non è stata in grado di riconoscere, che dopo averla bloccata fisicamente avrebbe tentato di abusare di lei.

Lo "scontro" fisico si sarebbe poi risolto in favore della donna, con l'aggressore che avrebbe desistito per poi darsi alla fuga. Sarà ora compito dei militari, coordinati dal Pm di turno, eseguire tutti gli accertamenti per ricostruire con esattezza i fatti e tentare di identificare e rintracciare l'uomo. Nel frattempo sono stati eseguiti esami medici al Policlinico di Modena, come richiede la procedura in caso di violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denuncia di essere stata violentata in garage, indagano i Carabinieri

ModenaToday è in caricamento