Ragazza di 17 anni denuncia uno stupro: "Mi aveva promesso un lavoro"

Il fatto sarebbe avvenuto in un'abitazione nella zona di via Fregni, dove è intervenuta la Polizia

Una diciassettenne ha denunciato di essere stata violentata venerdì scorso da un ventitreenne che conosceva e che avrebbe abusato di lei in un'abitazione a Modena, costringendola ad un rapporto sessuale. Lo riferisce la Gazzetta di Modena.

In base alla ricostruzione del quotidiano locale, la giovane sarebbe andata con il suo curriculum nell'appartamento dell'uomo poiché era alla ricerca di un lavoro. L'uomo le avrebbe infatti parlato di suoi presunti contatti con agenzie di pulizie con cui avrebbe potuto metterla in contatto.

La minorenne è riuscita a scappare in via Fregni dal finto datore di lavoro dopo essere stata stuprata. Ha chiamato la polizia che ha inseguito e arrestato il 23enne per violenza sessuale. (Rre/AdnKronos)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

  • #ioapro, controlli e multe nei locali e nelle palestre. Sanzioni anche per i clienti

Torna su
ModenaToday è in caricamento