rotate-mobile
Cronaca San Faustino / Via Elia Rainusso

Via Rainusso: tenta di violentare una cliente, albergatore in manette

L'episodio ieri nelle prime ore della mattina, quando una giovane donna, rientrata dopo una notte di lavoro, è stata immobilizzata e palpeggiata dal titolare dell'hotel presso cui era alloggiata. Arresto della Polizia di Stato

Era rientrata in hotel al termine di una notte di lavoro, si era congedata dagli amici per concedersi una bottiglietta d'acqua nella hall dell'albergo quando è stata avvicinata dal titolare, immobilizzata e palpeggiata. Questo il tragico episodio di violenza sessuale di cui ieri mattina è stata vittima una giovane di nazionalità spagnola di 26 anni. Il fatto si è consumato in un albergo di via Rainusso, non lontano dal centro di Modena poco prima delle 6 del mattino. L'assalitore, un siriano di 39 anni, è stato arrestato dalla polizia di stato.

I FATTI - Rientrata in albergo con due amici, un ragazzo e una ragazza, la giovane vittima della violenza aveva da poco concluso il turno in un locale notturno modenese: salutata l'amica che si era diretta in camera e congedato l'amico, la ragazza aveva deciso di concedersi un momento di relax prima di recarsi a riposare. Dopo avere chiesto una bottiglietta d'acqua al titolare presente in quel momento, si era seduta a un tavolo della reception per vedersi consegnare una tazzina di caffè, un espediente per consentire al titolare dell'albergo di avvicinarsi alle sue spalle, di immobilizzarla sul tavolo per poi palpeggiarla e successivamente iniziare a denudarsi. L'arrivo di un cliente ha distratto il violentatore dai suoi propositi e ha consentito alla ragazza di sfuggire dalla morsa per correre in camera e chiedere aiuto. Non a caso è stato l'amico che se n'era andato poco prima a richiedere l'intervento della polizia di stato. Resosi conto di quanto commesso, il 39enne ha tentato disperatamente di rimediare cercando di risolvere bonariamente la questione, ma questo non gli ha scongiurato l'arresto da parte della squadra volante. Sotto choc la giovane vittima della violenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Rainusso: tenta di violentare una cliente, albergatore in manette

ModenaToday è in caricamento