rotate-mobile
Cronaca Via della Manifattura dei Tabacchi

“Il manichino della storia": seimila visitatori nei tre giorni di Festival

Tanti visitatori per la discussa mostra inaugurata il 18 settembre nei nuovi spazi della Manifattura Tabacchi. L'esposizione riapre martedì 22 con ingresso a 5 euro e promozioni, tra cui quella con il Mef

Oltre seimila visitatori, 6.331 per la precisione, hanno varcato le soglie del nuovo spazio culturale Mata, cogliendo l’occasione dei tre giorni del festivalfilosofia per vedere gratuitamente la mostra “Il manichino della storia: l'arte dopo le costruzioni della critica e della cultura”, aperta fino al 31 gennaio 2016. Fin dall’inaugurazione di venerdì 18 si sono formate code per poter guardare le opere in mostra, provenienti da collezioni private, realizzate da 48 artisti contemporanei internazionali. L’affluenza è stata in crescendo nelle tre giornate: 1.284 ingressi venerdì 18; 2.372 sabato 19, e 2.675 domenica 20 settembre.

La mostra, che resta chiusa al lunedì, riapre da martedì 22 settembre con gli orari stabiliti: al martedì dalle 15 alle 18; dal mercoledì al venerdì dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18; sabato, domenica e festivi a orario continuato dalle 10.30 alle 19. L’ingresso costa 5 euro, con diverse riduzioni, ed è gratuito per bambini da 0 a 12 anni, per portatori di  handicap e accompagnatori, e per gruppi scolastici.

A partire dal 3 ottobre nel fine settimana sono in programma visite guidate gratuite a cura di Mediagroup98, e dal 7 ottobre un calendario di percorsi didattici. Sul sito internet del Mata (www.mata.modena.it) sono disponibili le informazioni sulla mostra e da martedì 22 sarà possibile l’acquisto del biglietto intero online.

Un accordo tra Mata e Mef, Museo Enzo Ferrari di Modena, consente sconti a chi visita entrambe le mostre. Presentando il biglietto del Mef al bookshop del Mata, il visitatore avrà diritto a un biglietto ridotto, al costo di 3,50 euro. Viceversa, presentando il biglietto del Mata alla biglietteria del Mef di Modena, si avrà uno sconto di 4 euro, e quindi si potrà entrare pagando 11 euro invece di 15.

Ingresso scontato a 3,50 euro per i possessori di “YoungER card”, carta gratuita per i giovani dai 14 ai 29 anni della regione Emilia Romagna, che promuove la cittadinanza attiva e dà diritto a sconti e facilitazioni per servizi culturali, sportivi e commerciali. Sono in fase di definizione nuove convenzioni e sinergie promozionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il manichino della storia": seimila visitatori nei tre giorni di Festival

ModenaToday è in caricamento