rotate-mobile
Cronaca Formigine

Formigine, volontari per la sicurezza cercasi

Sono già 50 i volontari al servizio della comunità, che saranno in servizio anche in occasione delle prossime manifestazioni. In cantiere il 4° corso di formazione per aspiranti volontari

Formigine si appresta a vivere un mese ricco di iniziative con il Settembre formiginese, dopo l’anteprima dei Ludi di San Bartolomeo. Il programma delle manifestazioni è ormai definito e il presidio e la sicurezza dei luoghi interessati dagli eventi sarà svolto dalla Polizia Municipale con la preziosa collaborazione del Corpo comunale dei Volontari della Sicurezza.

“Da più di nove anni, la nostra associazione contribuisce alla tutela del vivere civile - dichiara il Presidente del Corpo dei Volontari della Sicurezza Giacomo Galavotti - Soltanto nell’ultimo anno, sono state circa 5.000 le ore di servizio svolto. Ora il gruppo è costituito da una cinquantina di persone, tra uomini e donne di età diverse, che si mettono a pieno servizio della comunità”. 

“Tutti i cittadini che fossero interessati a ricevere informazioni sulle attività del Corpo Comunale dei Volontari della Sicurezza - afferma il commissario Mario Rossi - possono rivolgersi al Presidio di Polizia Municipale di Formigine. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti i volontari per il loro impegno costante”. 

Entro la fine del 2015 è in previsione l’organizzazione del 4° corso di formazione gratuito per aspiranti Volontari della Sicurezza sotto l’egida della Scuola Interregionale di Polizia Locale. Tutti i cittadini che fossero interessati a ricevere informazioni sul corso e sulle attività del Corpo Comunale dei Volontari della Sicurezza, possono rivolgersi al Presidio di Polizia Municipale di Formigine (tel. 059 557733). Oltre alla presenza durante le manifestazioni, i volontari prestano servizi serali di controllo urbano sotto il coordinamento della Polizia Municipale; servizi di presidio dei plessi scolastici nelle ore di entrata ed uscita degli alunni; sorveglianza dei parchi cittadini, dei cimiteri e di altre aree pubbliche, anche in collaborazione con le Guardie Giurate Ecologiche Volontarie della Provincia; presidio del parco del Castello durante l’apertura per iniziative particolari. Da sottolineare anche l’attività di segnalazione agli uffici preposti di situazioni di potenziale pericolo per i cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine, volontari per la sicurezza cercasi

ModenaToday è in caricamento