rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Zocca

Musica, Zocca: tutto esaurito il raduno dei fans del Blasco

Grande successo per il terzo raduno nazionale de "La Combriccola del Blasco": il rocker, oltre ad avere contattato telefonicamente gli amici del Bar Bibap, ha seguito l'evento in diretta su internet

La tenue pioggerellina estiva caduta nel pomeriggio a Zocca non ha certo intaccato il morale altissimo dei tanti fans di Vasco Rossi che dalle 18 fino a notte fonda hanno animato il terzo raduno nazionale de "La Combriccola del Blasco", una grande manifestazione in onore del rocker attualmente ricoverato alla clinica bolognese Villalba a causa dei suoi recenti problemi di salute. Sul palco si sono esibiti gli allievi della scuola di musica "Massimo Riva" (chitarrista di Vasco Rossi fino al 1999, anno della sua scomparsa) e gli Sticky Fingers, precedendo il concerto serale dei gruppi Modena Park e Anymore Cover Band. Il Vasco ha chiamato gli amici del bar Bibap - ha confidato la direttrice artistica Patrizia Monari - raccomandandosi di divertirsi più che di bere. Il rocker ha anche assicurato che avrebbe seguito l'evento in diretta su internet sul sito www.radunozocca.com. La strada che porta alla sua abitazione è stata transennata per l'occasione: come un vero e proprio pellegrinaggio, solo dieci persone alla volta hanno potuto avvicinarsi alla villa dove Rossi ha già trascorso parte della convalescenza prima di essere ricoverato nuovamente. Una curiosità della manifestazione? La Proloco di Zocca ha poi coniato una moneta speciale, il "Blasco', andata a ruba tra i fan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, Zocca: tutto esaurito il raduno dei fans del Blasco

ModenaToday è in caricamento