rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Finale Emilia

Finale, la riconversione dello zuccherificio passa dal governo

L’esecutivo ha nominato un Commissario per la riconversione dell’impianto, nonostante la secca contrarietà di Regione e Provincia. Per Sabattini si tratta di “Un atto incomprensibile ed inaccettabile”

 

Il governo ci ha messo lo zampino, e che zampino: forse a causa dei tempi prolungati per l’effettiva riconversione dell’ex-zuccherificio di Finale, tempi logicamente dilatati causa sisma, un comitato interministeriale ha nominato un commissario ad hoc per accelerare e gestire al meglio le procedure di modifica. Da Provincia e Regione è stata immediata e pur inefficace l’alzata di scudi: Emilio Sabattini dichiara la sua secca contrarietà facendo presente come fosse già stato firmato l’accordo che prevedeva la realizzazione di una centrale elettrica alimentata da biomasse a filiera corta e rilasciate tutte le relative, necessarie autorizzazioni nel luglio del 2009. Quindi, di nuovo, che senso avrebbe un commissario, che per giunta non avrebbe ancora compiti ben specificati?

Di avviso del tutto simile anche Tiberio Rabboni, assessore regionale all’Agricoltura, che dopo aver anticipato per lettera il suo dissenso, ha dichiarato come  l’attuale fase di stallo “non è dovuta a inerzia o silenzio delle Amministrazioni pubbliche che hanno fatto quello che dovevano, bensì a inattività dell’impresa titolare della riconversione e, forse, alle incertezze sul livello dei prezzi della materia prima con cui alimentare l’impianto.”

Entrambi poi tengono a sottolineare come prima di prendere questo tipo di decisioni sia necessario tenere conto anche delle esigenze specifiche di ciascun caso: se infatti è vero che il commissariamento riguarda la riconversione di 4 zuccherifici, è anche vero che quello di Finale Emilia vive una situazione particolare a causa dell’emergenza sisma. Per questa ragione Rabboni invita il comitato interministeriale che si è fatto carico di questa decisione a soprassedere all’ingerenza del commissario esterno revocando il provvedimento e convocando agricoltori e gruppo industriale per accordarsi sui prezzi delle biomasse. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale, la riconversione dello zuccherificio passa dal governo

ModenaToday è in caricamento