rotate-mobile
Cucina

I 7 ripieni più strani per i tortelli fatti in casa

Un viaggio oltre ai tradizionali tortelli di ricotta o zucca, in cerca di gusti innovativi e proveniente da paesi diversi. Ecco 7 ripieni per tortelli che potreste trovare prima strani, ma tranquilli non vi deluderanno

La tradizione vuole che i tortelli o ravioli siano riempiti con ricotta e spinaci, o con zucca e amaretti, ma a volte l'innovazione è molto più suggestiva per colori e gusti. Ecco 10 tipologie di tortelli alternativi ai soliti gusti: 

#Tortelli alla buccia di mandarino. Si tratta di ravioli con un retrogusto arancido. Per cucinarli bisogna unire alla ricotta fresca qualche cucchiaio di ssalsa di noci, scorze di mandarino e speck a dadini. 

#Tortelli al limone. Volete stupire la vostra donna con un sapore insolito? Il limone è perfetto per conquistare non solo il suo cuore, ma anche il suo palato. Prendete formaggio di pecora ed uniteci abbondanti scorze di limoni (solo la parte gialla), per rendere il tutto ancora più saporito consiglio un pizzico di pepe nero.

#Tortelli di pane. Dopo aver fatto abbrustolire il pane vecchio a briciole in padella con cipolla e un paio di pmodori triati, unitelo ala ricotta e riempite i vostri ravioli. 

#Tortelli al sapore di risotto. Avete mai pensato di unire la tradizione dei ravioli a quella milanese del risotto? E' tutto possibile in cucina. Infatti potete usare il risotto avanzato come ripieno per i vostri tortelli, facendolo allungare con un pò  di uovo e pangrattato. 

#Tortelli di cioccolato e pecorino. E' una ricetta che conquista immediatamente l'occhio, ma ciò non toglie la sua facilità. Basterà far lessare delle erbette e unirle a pecorino a dadini  e cioccolato a scaglie, meglio se fondente.

#Tortelli al salmone. Il gusto dolce del salmone è perfetto per i tortelli. Ecco come fare: frullate insieme ricotta fresca e salmone affumicato, quindi unite erba cipollina e porro tritato. 

#Tortelli di zucca e panettone. Fate asciugare la polpa di zucca sul fuoco così da togliere umidità, quindi sminuzzate il panettone con un cotello fino a che non sarà un cumulo di briciole finissime, quindi frullatelo. In una ciotola raccogliete la polpa di zuppa e uniteci metà d'uovo battuto, panettone, sale pepe e parmigiano. Consigliamo aggiungere anche pangrattato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 7 ripieni più strani per i tortelli fatti in casa

ModenaToday è in caricamento