Ricette della Rezdora | Il castagnaccio tradizionale

Uno dei dolci tradizionali del territorio modenese, nato nell'Appennino tra Emilia e Toscana, si è poi diffuso in tutta Italia, ma è ancora nelle nostre montagne che è conservata la ricetta tradizionale

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono: 300 g di farina di castagne, 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 40 g noci, 40 g di uvetta, 40 g di pinoli, 1 pizzico di sale. 

PROCEDIMENTO. Per iniziare mettete a bagno l'uvetta in acqua fredda e tostate i pinoli in un padellino, quindi prendete una ciotola e al suo interno mettete lo zucchero, 380 g di acqua, zucchero, l'olio e un pizzico di sale. Usate la frusta per mescolare mentre un po' alla volta aggiungete l'acqua al composto così da rompere gli eventuali grumi che si potrebbero formare, quindi aggiungete metà di pinoli, noci e uvetta. 

Mescolate per bene e poi preparate la teglia in cui sarà cotto il vostro castagnaccio dal diametro di 26 cm. Versate al suo interno il composto e l'altra metà di ingredienti rimasti da parte l'aggiungete in superficie. Cuoete il castagnaccio per 35 minuti a 180°C a forno preriscaldato, osservate se si formano le crepe, a quel punto vorrà dire ache è cotto a dovere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento