Ricette della Rezdora | Garganelli con ragù di pollo

Un piatto tipico della cucina emiliana, ecco come prepararli sia che vogliate iniziare dalla pasta, sia che siate interessati solo al ragù

INGREDIENTI. Gli ingredienti per 4 persone sono: 400 g di farina, 200 g di pollo, 50 g di pomodori pelati, 40 g di parmigiano reggiano, 100 g di pancetta tritata, 4 uova, 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva di Brisighella, un bicchiere di vino bianco secco, mezza cipolla, sale.

PROCEDIMENTO. Iniziate dalla preparazione dei garganelli con uova, farina, un cucchiaio d'olio e un po' di sale. Ora procedete a tirare la pasta con il mattarello e tagliatela con un coltello formando dei quadrati di 5 cm di lato. Per chiuderla appoggiateli sul lato diagonale su un bastoncino di legno con diametro di 1 cm e arrotolateli apssando sull'apposito "pettine", così che i garganelli saranno spinti a saldarsi e rimarranno rigati. Una volta pronti sfilateli e lasciateli riposare su una tovaglia infarinata.

Se invece preferite prendere i garganelli già pronti, il vostro lavoro inizia qui con la preparazione del ragù. Ovvero, prendere il pollo e tagliatelo a pezzetti, quindi mettetelo in un tegame con l'olio e la pancetta lasciatelo rosolare. Trascorso qualche minuto aggiungete il vino e quando quest'ultimo sarà evaporato potete unire l'ultimo ingrediente, ovvero il pomodoro. La cottura a fuoco dolce è di tre quarti d'ora. Cacolate allora il tempo d'attesa per preparare l'acqua da far bollire e la pasta. Una volta cotti i maccheroni conditeli con il ragù e ovviamente tanto parmigiano reggiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

Torna su
ModenaToday è in caricamento