Venerdì, 30 Luglio 2021
Cucina

Ricette della Rezdora | Sformato di spinaci

Un secondo piatto che nella tradizione emiliana si accompagna sempre alla carne

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono: per la besciamella: 50 g di burro, 500 g di latte fresco intero, 100 g di farina bianca di grano tenero. Per il composto: 1 kg di spinaci freschi, ben lavati e scottati, possibilmente a vapore, 6 uova fresche, 100 g di burro, 200 g di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di noce moscata. Dosi per 6 persone.

PROCEDIMENTO. Iniziate scottando gli spinaci e quando saranno tipiedi strizzateli con le mani. Una volta asciutti, tagliateli in orizzontale ed in verticale, così da evitaere che i gambi restino interni. Prendete un tefame in alluminio e al suo interno setacciate la farina evitando che si formino i grumi, quindi aggiungete il latte freddo e il burro sciolto, poi procedete cuocendo a fuoco tenute e a bagnomaria, mescolando il composto finché non sarà omogeneo. 

Tolto dal fuoco avete ottenuto un composto cremoso (non deve bollire!), quindi sciogliete lo stampo di cottura e ungete con il butto le pareti, quindi inserite il composto dentro di esso. In una terrina mescolate per bene spinaci, uova, formaggio e il burro sciolto, rimasto nel fondo dello stampo. Infine, disponete il tutto nello stesso stampo. 

Preparate il forno a 180°C e una volta a temperatura corretta, coprite con un foglio di alluminio o carta da forno e cuocete per circa tre quarti d’ora a bagnomaria. È superbo se mangiato caldo, appena sfornato. Si accompagna bene al lesso o agli arrosti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette della Rezdora | Sformato di spinaci

ModenaToday è in caricamento